Menu
Cerca

Auto in pista per aiutare i bimbi ricoverati in ospedale

Torna il prossimo 11 settembre "Campioni per un Giorno", l'evento in sostegno dei giovanissimi degenti dei reparti di oncologia di Ciriè e del Regina Margherita di Torino

Auto in pista per aiutare i bimbi ricoverati in ospedale
Sport 05 Settembre 2016 ore 20:00

Torna il prossimo 11 settembre “Campioni per un Giorno”, l’evento in sostegno dei giovanissimi degenti dei reparti di oncologia di Ciriè e del Regina Margherita di Torino

Le auto da corsa tornano in pista per una domenica, allo scopo di regalare un sorriso, nonché per dare un aiuto concreto ai bimbi ospitati nei reparti oncologici degli ospedali Regina Margherita di Torino e del nosocomio di Ciriè. Tutto questo attraverso l’ottava edizione di “Campioni per un Giorno”, la kermesse motoristica che l’11 settembre andrà in scena a Moncalieri, sull’asfalto del tracciato denominato “Club Des Miles”. Tutto questo sarà reso possibile grazie alla stretta collaborazione con Nino Catania e Sergio Sardi ed il club “Delta One”, i medici Roberto Laudati ed Adalberto Brach del Prever. “Queste giornate oltre a far divertire i bimbi, sono l’occasione per raccogliere i fondi che ci servono per la ricerca ma anche soprattutto per aiutare le famiglie che in alcuni casi, oltre all’aspetto emotivo nell’affrontare la malattia dei propri figli, sono in grave difficoltà finanziaria” ci tiene a spiegare il dottor Laudati. In occasione dell’uscita 2015 furono raccolti 2500 euro,  interamente destinati al progetto. Una trentina i piloti e le loro auto da corsa impegnati nel fine settimana, a partire dal primo pomeriggio.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli