L'inaugurazione

Juventus Academy nuovo campo a Volpiano

Presentato prima della partita Torino-Juventus del campionato Primavera

Juventus Academy nuovo campo a Volpiano
Sport Volpiano, 19 Giugno 2021 ore 13:12

Juventus Academy nuovo campo a Volpiano.

Juventus Academy

Nuovo campo in erba sintetica al «Bertolotti», a Volpiano, presentato prima della partita Torino-Juventus del campionato Primavera. Presenti amministratori comunali di Volpiano, i rappresentanti delle società calcistiche e il viceparroco di Volpiano, don Manuel Lunardi, che ha benedetto l'impianto. L'opera è stata realizzata dal Comune di Volpiano tramite un partenariato pubblico-privato. Dalla stagione 2021/2022 verrà utilizzato dalla Juventus Academy per la formazione di giovani calciatori e calciatrici.

Il commento del sindaco

«Il fatto che questo impianto sia stato scelto da squadre così importanti - ha sottolineato il sindaco di Volpiano Emanuele De Zuanne domenica 13 giugno, giornata ricca di inaugurazioni   - dimostra che è stato realizzato un intervento di qualità. Grazie al protocollo d'intesa con la parrocchia, nell'area adiacente della «Colonia Mossetto» è previsto il rifacimento della piscina e la costruzione di campi da tennis, padel e beach volley, per dar vita a un centro sportivo che ci auguriamo, con il ritorno alla normalità, possa essere utilizzato soprattutto dai giovani».

Il presidente del Gsd

Massimo Gariglio, ha detto: «Ringraziamo l'amministrazione comunale per questo importante intervento; è raro trovare impianti di questo livello in realtà come la nostra e come società abbiamo curato alcune finiture per dare un'immagine adeguata a questa struttura». L’amministrazione si è poi spostata in piazza Amedeo di Savoia per la nuova sede dei servizi sociali dell'Unione Net a Volpiano, frutto di un'intesa tra l'Unione Net e la Parrocchia «Santi Pietro e Paolo Apostoli»; erano presenti, oltre agli amministratori, al parroco e ai rappresentanti delle associazioni di Volpiano, il sindaco di San Benigno Canavese, Giorgio Enrico Culasso, il sindaco di Leinì, Renato Pittalis, l'assessore del Comune di Settimo Torinese Alessandro Raso e il direttore dell'Unione Net Stefano Maggio.

La nuova sede Unione Net

L'edificio, interamente ristrutturato, ospita anche le sedi locali delle associazioni Acli, Avis, Aido e Cai. Emanuele De Zuanne, presidente dell'Unione Net e sindaco di Volpiano, ha dichiarato: «Cercavamo da tempo di dare agli uffici dei servizi sociali di Volpiano una sede migliore. Insieme al parroco don Claudio Bertero è nata l'idea di utilizzare questi locali, che erano vuoti, perché vicini al municipio e in una zona facilmente raggiungibile. «Ringrazio tutte le persone che hanno reso possibile tutto questo – commenta il parroco –; si tratta di un segno di vivacità fiorito in un momento difficile».