Sport

Labor Volley cresce grazie alla forza delle sue ragazze

Le giovani atlete sono il punto di forza dello storico club di Borgaro

Labor Volley cresce grazie alla forza delle sue ragazze
Sport Torino, 05 Novembre 2018 ore 16:56

Labor Volley cresce grazie alla forza delle sue ragazze. Tanti le giovani cresciute nel vivaio.

Labor Volley cresce grazie alla forza delle sue ragazze

Nel campionato di serie D femminile, il cammino dell’Autocrocetta Labor Volley è stato piuttosto positivo. Un bell’incentivo per le ragazze guidate da mister Marcello Piras, ma anche uno stimolo importante, volto a fare bene, per tutto l’ambiente dello storico sodalizio borgarese. Che anche nell’annata 2018-2019 a tutti i livelli ha voglia di fare bene.

Una prima squadra ulteriormente ringiovanita

Lo conferma pure il direttore sportivo Andrea Viola, che traccia così la strada intrapresa dal club guidato dal presidente Marina Rudà. «Partendo dalla squadra maggiore - spiega il dirigente e responsabile del settore giovanile - abbiamo deciso di ringiovanile ulteriormente la rosa, affidando a mister Piras ed al suo secondo Francesco Barraco un gruppo composto essenzialmente da 2001 e 2002, oltre a tre giocatrici del 2000».

Occhio ad una "linea verde" di grande qualità

Occhi puntati anche sulla linea verde, sulla quale la Labor continua ad investire fortemente: «Abbiamo tutte le categorie coperte, dall’Under 12 in avanti. E per permettere alle ragazze di confrontarsi in maniera adeguata, tutti i gruppi affrontano almeno due trofei». Non c’è una formazione su cui la società abbia deciso di puntare in maniera particolare: «La nostra filosofia - dice il direttore sportivo - è quella di lavorare a 360 gradi, facendo in modo che tutti i nostri sestetti possano esprimersi al meglio».

Seguici sui nostri canali