Nel calcio amatoriale torna alla ribalta la Uisp Ivrea e Canavese

Ottima ripartesa dopo una ventina d'anni senza trofei in zona allestiti sotto questa sigla.

Nel calcio amatoriale torna alla ribalta la Uisp Ivrea e Canavese
Rivarolo, 02 Ottobre 2019 ore 17:25

Nel calcio amatoriale torna alla ribalta la Uisp Ivrea e Canavese. Lunedì ha preso il via la stagione.

Nel calcio amatoriale torna alla ribalta la Uisp Ivrea e Canavese

Il panorama dei campionati calcistici amatoriali nella zona del Canavese torna ad arricchirsi di quella che è senza dubbio una vecchia conoscenza. Infatti, a distanza di circa 20 anni dall’allestimento degli ultimi campionati di calcio, sale di nuovo alla ribalta la Lega Calcio Uisp Comitato di Ivrea e del Canavese. Le prime «avvisaglie» di una possibile rinascita erano arrivate nel corso dell’estate, ma ora il progetto è diventato realtà. Tutto ciò grazie alla collaborazione tra il presidente Uisp, Dario Aimonetto ed i responsabili di attività Alessandro Torchia, Walter Benetti e Walter Balagna.

Sono 53 le compagini iscritte ai vari tornei 2019-2020

Un lavoro sinergico, che di fatto questa settimana ha portato all’apertura ufficiale della stagione 2019-2020. Per la precisione, nella serata di lunedì 30 settembre l’annata agonistica marchiata Uisp ha preso il via. Analizzando i numeri dei trofei che interesseranno il territorio, sono in totale 53 le squadre che hanno deciso di aderire. Queste sono suddivise in vari gironi di calcio a cinque, in un raggruppamento di calcio a 7, nonché in un ulteriore girone di calcio a 7, però riservato alla classe Over 45. «La Uisp Ivrea Canavese – dicono i dirigenti eporediesi – si fa promotrice di avvicinare sempre più giovani alle attività sportive, inserendoli in un contesto sociale di amicizia e trasparenza, aperta ad un integrazione a 360 gradi».

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità