Menu
Cerca
Sotto rete

Pallavolo regionale: ecco i minigironi per la ripartenza

Sarà una stagione di transizione, ma la smania di giocare è tanta.

Pallavolo regionale: ecco i minigironi per la ripartenza
Sport 03 Gennaio 2021 ore 14:36

Pallavolo regionale: ecco i minigironi per la ripartenza. Sarà una stagione di transizione, ma la smania di giocare è tanta.

Pallavolo regionale

Notizie importanti pure sul fronte della pallavolo regionale piemontese, costretta anch’essa ad un brusco rinvio del proprio esordio, vista la situazione legata al Coronavirus. Dato che la stagione, subendo un notevole ritardo sulla tabella di marcia, prenderà il via solamente dal prossimo 6 febbraio la Fipav ha scelto di applicare una formula similare a quella dei trofei cadetti per far disputare quelli della C. Sia che si tratti delle donne come degli uomini è stati definita una serie di mini gruppi da sei team cadauno, che si svolgeranno con la formula del girone all’italiana che prevede confronti sia di andata che di ritorno. Un modo comunque per «smuovere le acque», dopo praticamente un anno di stop obbligato. Infatti, era la fine di febbraio 2020 quando le gare del volley venivano bloccate e da quel momento non riprendevano più. La smania di giocare è tanta, anche se si è tutti consci che quella che si va ad affrontare sarà ancora una stagione di «transizione», in attesa che si possa davvero tornare alla piena normalità.

I gruppi al femminile

Partendo dal settore donne, nel girone A2 è stata inserita la compagine del Canavese Volley Ivrea, che da quest’anno è stata affidata ad Alessandro «Vullo» Vallero. L’esordio è in programma a Romagnano Sesia, sul campo del GS Pavic, mentre a seguire il calendario prevede il confronto interno con il Bonprix Teamvolley, la gara a San Maurizio Dopaglio contro il Cusio Sud Ovest Sport, ancora una sfida lontano da Ivrea, a Torino con l’Autofrancia To-play ed infine la contesa dell’«Antonicelli», opposte al Futumakers Cus College. Dal 20 marzo, invece, spazio alla fase di ritorno. Nel gruppo B protagoniste saranno due nostre formazioni: stiamo parlando della Finimpianti Rivarolo Volley e della Pallavolo Montalto Dora. Le biancorosse esordiranno al Polisportivo con il Gs Sangone, le eporediesi invece saranno a Chieri, contro il Cascina Capello. Nella seconda giornata spazio al derby, in casa del Montalto, quindi nel turno numero 3 Rivarolo a Chieri e le «cugine», invece, che renderanno visita all’InVolley Piemonte. Quest’ultima sarà avversaria poi della Finimpianti nella giornata successiva, mentre il Montalto ospiterà il Safa 2000. Infine, le eporediesi se la vedranno con il Sangone, mentre le rivarolesi andranno a Torino, affrontando il Safa. Infine, nel raggruppamento C1 a cercare gloria sarà il Cargo Broker Academy Leini. Le prime cinque gare saranno in casa con il Venaria Real Volley, nella tana del San Paolo, di scena a San Mauro contro la Folgore Carrozzeria Mescia, alla «Falcone» contro l’Isil Volley Almese Massi, nonché a San Mauro, di fronte al Nixsa Allotreb.

I gironi invece maschili

Passando alla realtà dedicata agli uomini, nel gruppo denominato A2 a cercare gloria sarà la seconda squadra della Pvl Cerealterra, unica nostra rappresentante. Per i ciriacesi prima sfida a Biella contro l’Ilario Ormezzano, quindi esordio a Cirié di fronte alla Polisportiva Venaria, poi match numero 3 a Torino, vedendosela con il Volley San Paolo. A chiudere l’andata la partita interna con il Pt Fisiosport e la trasferta invece di Torino con il Cus.