Sport

Paola Gianotti ha compiuto la sua missione

La ciclista eporediese è tornata dall'Uganda, dove ha consegnato la bellezza di oltre 70 biciclette per un importante progetto umanitario

Paola Gianotti ha compiuto la sua missione
Sport 23 Ottobre 2016 ore 13:30

La ciclista eporediese è tornata dall'Uganda, dove ha consegnato la bellezza di oltre 70 biciclette per un importante progetto umanitario

La "mission" di Paola Gianotti si è compiuta ed i suoi sforzi per aiutare chi più ha bisogno hanno dato i frutti sperati. Nei giorni scorsi la brava ciclista eporediese è tornata in Italia dopo aver consegnato 73 biciclette a 73 donne in una delle zone più povere dell'Uganda, il Karamoja, insieme all'ambasciatore italiano Domenico Fornara e ai rappresentanti della ONG Africa Mission.  L’ultracycler che vive in Canavese ha così completato l’impresa 2016; ha attraversato in bicicletta i 48 stati contigui degli Stati Uniti d’America in 43 giorni, aggiudicandosi un nuovo Guinness World Record. Il progetto USA/Uganda 2016 è partito all’inizio di maggio nello stato di Whashington ed ha visto Paola tagliare il traguardo dei 48 stati attraversati il 12 giugno, con cinque giorni di anticipo; nessuno aveva mai tentato di compiere il percorso nel minor tempo possibile e ora l’impresa è in fase di certificazione da parte del Guinness. Paola ha pedalato fino al Maine per 11.533 chilometri in 560 ore, con un dislivello di 58.000 metri, bruciando oltre 258.000 calorie e lottando contro un fastidiosissimo e costante vento.