Menu
Cerca
pattinaggio in line

Ritorno alle gare per l’Asd Polisportiva Sportincontro

Riscontri positivi al Trofeo Regionale 2021.

Ritorno alle gare per l’Asd Polisportiva Sportincontro
Sport Torino, 14 Febbraio 2021 ore 15:09

Ritorno alle gare per l’Asd Polisportiva Sportincontro. Riscontri positivi al Trofeo Regionale 2021.

Ritorno alle gare per l’Asd Polisportiva Sportincontro

Lo sport è veicolo fondamentale per i giovani. Una valvola di sfogo, ma anche un’attività che insegna loro disciplina, modo di socializzare e di rapportarsi con gli altri. Non di meno lo è il pattinaggio, specialità che da qualche anno a questa parte pure in Canavese ha trovato il proprio spazio. Tra i punti di riferimento per coloro che amano praticarlo c’è la palestra di Forno, dove ha la sua sede la «costola» nostrana dell’Asd Polisportiva Sportincontro, società torinese che con dedizione si prodiga per far sì che la passione per questa pratica aumenti costantemente.

Sempre in pista

Ad occuparsi della maturazione sportiva e umana delle iscritte ci pensano Valentina Bonatto Marchello e Rebecca Greco, due brave e preparate istruttrici che nella struttura altocanavesano si occupano del cosiddetto pattinaggio artistico «in line». «Per fortuna, rispetto ad altre discipline, vista la particolarità del nostro sport che non prevede contatto fisico né assembramenti, abbiamo potuto andare avanti quasi normalmente rispetto ad altri sport – spiega Valentina – Questo ha permesso ai nostri tesserati di allenarsi e, di recente, di tornare nuovamente in gara».

Trofeo Regionale 2021

L’occasione, nello specifico, è stata la prima tappa del Trofeo Regionale 2021, che si è svolto domenica 31 gennaio a Castelletto d’Orba, nell’Alessandrino. Le componenti del settore agonistico dello Sportincontro sono scese in pista dando il massimo e chiudendo la giornata con riscontri positivi. A prendere parte alla gara, che di fatto ha aperto la nuova stagione, sono state nello specifico Miriam Ferraro, prima classificata nella Quarta Divisione Cadet, Sofia Avenatti, la quale al suo esordio nelle competizioni è giunta sul gradino alto del podio della Quarta Divisione Junior, Lucia Camarda, oro nella Terza Divisione Cadet, Giulia Varone, classificatasi seconda nella stessa categoria, Sofia Rosa, che si è imposta nella Terza Divisione Novice, Letizia Polito, meritatasi l’argento nella medesima classe e Giulia Fasola, la quale ha centrato la prima piazza nella Seconda Divisione Novice A. «C’è come sempre entusiasmo e voglia di fare bene, anche se manca il calore del pubblico sugli spalti. Adesso proseguiremo con gli allenamenti, mentre a livello di competizioni a fine mese saremo a Roma, in occasione della tappa inaugurare del Circuito Fisr Artistico in line».