Eventi
Penne nere

Alpini di Borgaro Torinese: commemorazione in onore di Giuseppe Borello

La cerimonia si terrà domani, domenica 28 febbraio, alle 9.15, al camposanto.

Alpini di Borgaro Torinese: commemorazione in onore di Giuseppe Borello
Eventi Ciriè, 27 Febbraio 2021 ore 10:37

Alpini di Borgaro Torinese: commemorazione in onore di Giuseppe Borello. La cerimonia si terrà domani, domenica 28 febbraio, alle 9.15, al camposanto.

Alpini di Borgaro Torinese

Il Gruppo Alpini celebra l’80° anniversario della morte di Borello. La cerimonia si terrà domani, domenica 28 febbraio, alle 9.15, al camposanto. Il ritrovo è al cimitero dalle 9.15. Qui si trova il Mausoleo dei Caduti. Per le 10 verrà officiata la messa in onore del borgarese nella parrocchiale “Santi Cosma e Damiano”. Tutto si svolgerà nel rispetto delle norme anti-Covid, cercando di non creare assembramenti.

Agricoltore e combattente

Giuseppe Borello era un giovane agricoltore di Borgaro nato l’8 aprile del 1916, mentre infuriava nel Nord-Est la Prima Guerra Mondiale. Diventato maggiorenne fu arruolato nel 3° Reggimento Alpini, Battaglione Susa e inviato sul fronte franco-occidentale, come tanti altri piemontesi nel giugno del 1940. Successivamente partì per un’altra campagna di guerra in Grecia. Fu nominato Caporal Maggiore. Cadde in combattimento il 28 febbraio 1941 sulle pendici del Monte Golico, una montagna nei pressi del fiume Vojussa.

Medaglia d'argento al valor militare

Borello morì a 25 anni. Il suo corpo rimase tra le pietraie del Monte Golico. Dove è stato recuperato solo molti anni dopo. Adesso riposa nel Sacrario dei Caduti d'oltremare a Bari. A Borello è stata concessa la Medaglia d’Argento al Valor Militare per aver comandato una squadra di mitraglieri durante un attacco nemico. Dopo la morte dei commilitoni, come in ultimo atto, ha affrontato da solo al fuoco nemico. Pur invitato alla resa, ha rifiutato di consegnarsi, cadendo sul campo.