Eventi
nel fine settimana...

Cosa fare in Canavese nel weekend: gli eventi di sabato 05 e domenica 06 febbraio 2022

Cosa fare in Canavese nel weekend: gli eventi di sabato 05 e domenica 06 febbraio 2022
Eventi Alto Canavese, 03 Febbraio 2022 ore 05:14

Nel weekend di sabato 05 e domenica 05 febbraio 2022, cosa si potrà fare in Canavese? Ecco una panoramica degli eventi più interessanti sul nostro territorio.

L'agenda del weekend

Sabato 05 febbraio - Pessinetto
Nella serata di sabato 5 febbraio con la Pro Loco di Pessinetto in collaborazione con Il Caffè Stazione organizzano la festa di San Biagio e l’appuntamento è per le 19.30 con la polentata cucinata come da tradizione, esclusivamente da asporto o con consegna a domicilio nel comune pessinettese. E’ obbligatoria la prenotazione entro venerdì 4 febbraio per la polenta normale costo 5 euro, polenta concia 8 euro, o polenta normale e spezzatino a 8 euro, polenta concia e spezzatino 11 euro a porzione. Per informazioni o prenotazioni telefonare a Sandro (allo 0123/504223 oppure al 339/3462456) o a Grazia (al 349/7179134). Per la festa religiosa, la santa messa in onore del patrono San Biagio sarà celebrata domenica 6 febbraio alle 10.45 nella chiesa parrocchiale e officiata dal parroco don Silvio Ruffino, con a seguire l’incanto sul sagrato della parrocchia per tutti i partecipanti alla festa patronale sempre nel rispetto della normativa antiCovid19 con l’indosso della mascherina e il distanziamento interpersonale richiesto. La Pro Loco continua così la festa di San Biagio per la “Candelora” che da calendario è il 3 febbraio. Nella prima metà del secolo scorso per il borgo chiamato “Cima La Villa”, la zona del paese dove ora si trova l’Ufficio Postale, la festa di San Biagio si svolgeva proprio in quella zona dove c’era una piccola cappella dedicata appunto a San Biagio, fatta demolire poi per allargare la strada provinciale e mai più ricostruita altrove. Sul luogo resta solo un capitello fatto erigere da volonterosi villeggianti per ricordarla, dove è rimasto anche un tratto di muro della cappella stessa appoggiato alla roccia. La tradizione continua ancora oggi con la santa messa in onore del santo patrono e la polentata da asporto la sera prima della festa.

Sabato 05 febbraio - Caselle Torinese
Il ricordo dell' “Eccidio di piazza Mensa”, avvenuto il primo febbraio 1945, si rinnoverà sabato 5. A promuovere la commemorazione sarà l'Amministrazione comunale insieme alla sezione Anpi “Santina Gregoris” di Caselle. Il ritrovo è alle 10.30, direttamente alla rotonda di fronte all'ex Baulino. Le normative, infatti, non consentono lo svolgimento di cortei, come avveniva in passato. Per le 10.45 ci sarà la posa della corona d'alloro sulla lapide celebrativa con i nomi delle cinque vittime che sono: Luigi Cafiero, Antonio Garbolino, Andrea Mensa, Adolfo Praiotto e Mario Tamietti. Seguirà l'orazione ufficiale tenuta dal primo cittadino Luca Baracco. La Società Filarmonica “La Novella” renderà più solenne questo momento istituzionale.

Sabato 05 e domenica 06 febbraio - Ivrea

Sabato prossimo, 5 febbraio, alle 21, e domenica 6, alle 15,30, all’Auditorium Mozart di Ivrea andrà in scena il quinto spettacolo della quindicesima stagione di teatro organizzata dalla Cittadella della Musica e della Cultura di Ivrea e del Canavese. Il sipario si leverà sulla commedia in due atti «Don Camillo e Peppone» di Giovanni Guareschi, testo di Valerio Di Piramo, regia di Franco Abba e Mauro Stante, con la compagnia Piccolo teatro comico. E’ tratta dal celebre romanzo-capolavoro di Guareschi: Franco Abba e Mauro  Stante, l’«Abbastante il duo» interpretano in una loro personale lettura poetica gli inossidabili personaggi. I biglietti singoli sono posti in vendita dal lunedì precedente lo spettacolo e al botteghino dell’Auditorium Mozart, dalle 20 di sabato e dalle 14,30 di domenica. Informazioni: 0125.425123. Accesso con green pass rafforzato e mascherina.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter