Eventi
Novità importanti

Germagnano e Valli di Lanzo: riaperta la riserva di pesca

Anche la pesca sportiva, come altri sport, dovrà essere effettuata nel rispetto della normativa nazionale e regionale dettate per Covid.

Germagnano e Valli di Lanzo: riaperta la riserva di pesca
Eventi Lanzo e valli, 31 Maggio 2020 ore 10:15

Ieri, sabato 30 maggio, riaperta la riserva di pesca del comune di Germagnano, dopo un lungo periodo di attesa durato quasi tre mesi.

Riaperta la riserva di pesca

Sabato 30 maggio riaperta la riserva di pesca del Comune di Germagnano. “Il Coronoravirus ci ha costretti, nostro malgrado, a stare a casa, ma ora possiamo goderci, divertendoci pescando, un’oasi in mezzo alla natura, immersa nel verde e nelle acque limpide e cristalline del torrente Stura”, propone il sindaco Mirella Mantini. Anche la pesca sportiva, come altri sport, dovrà essere effettuata nel rispetto della normativa nazionale e regionale dettate per Covid.

Partita la stagione 2020

Quest’anno, in occasione dell’apertura della riserva di Pesca, l’Amministrazione comunale ha predisposto un nuovo depliant con le date dei lanci e il costo per la stagione 2020, che non sono variati rispetto agli anni scorsi e che si potrà trovare in tutti gli esercizi commerciali di Germagnano, nella via principale del paese, disponibili a dare informazioni importanti come e dove pescare, dove seduti ad un tavolino si potrà gustare prelibatezze tipiche del posto.

Due lanci straordinari

"L’Amministrazione comunale per poter rimediare almeno in parte al template dei lanci, ha voluto effettuare due lanci straordinari quello del 30 maggio e dell’8 giugno – sottolinea la Mantini - per poi riprendere quanto scritto nel depliant: 12 giugno; 19 giugno; 3 luglio; 17 luglio ; 31 luglio; 14 agosto; 21 agosto; 28 agosto; 28 agosto; 11 settembre, 25 settembre". Questo è quanto programmato, ma potranno essere effettuati lanci extra sulla base delle richieste che perverranno in comune e del numero dei buoni venduti.