Caselle Torinese

Che fine ha fatto il defibrillatore? L'assessore chiarisce...

Polemica tra maggioranza e opposizione.

Che fine ha fatto il defibrillatore? L'assessore chiarisce...
Cronaca Torino, 02 Luglio 2021 ore 08:19

Che fine ha fatto il defibrillatore? L'assessore  di Caselle Torinese chiarisce...

Che fine ha fatto?

Il centrodestra continua la sua “battaglia” per installare il defibrillatore salva-vita. Afferma il consigliere Andrea Fontana: “Se è necessario vado personalmente a tassellare l'apparecchio. L'Associazione Italiana Cuore e Rianimazione “Lorenzo Segre” è contrariata. In altri Comuni della zona hanno piazzato l'apparecchiatura in due settimane. A Caselle, dopo un anno, il dispositivo regalato sembra scomparso. Siamo sicuri che tutto sia sotto-controllo?”.

Donazione del settembre 2020

Il macchinario è stato consegnato all'Amministrazione comunale a settembre 2020, nell'ambito della “Giornata del Cuore”, in piazza Boschiassi. Da allora, nonostante i numerosi solleciti da parte del capogruppo del centrodestra in consiglio, nulla si è mosso. Spiega l'assessore Angela Grimaldi: “A fine 2020 abbiamo concretamente ricevuto il defibrillatore per esterno. Successivamente, dopo aver fatto le doverose verifiche tecniche, sono stati predisposti gli atti, è stato pubblicato l'impegno spesa per l'acquisto della teca da esterno del defibrillatore con termoregolazione e relativo impianto elettrico. Il defibrillatore da esterno infatti non è ricoverato in una classica teca, bensì al fine di non compromettere la funzionalità degli elettrodi, viene inserito all'interno di una teca con termoregolatore che lo tuteli da sbalzi termici. Da più di un mese è stato fatto l'acquisto, a seguito del quale siamo in attesa della consegna della stessa teca, consegna recentemente sollecitata”.

Teca in piazza Europa

La teca che ospiterà il defibrillatore da esterno, sarà installata ad ulteriore tutela sotto i portici di Piazza Europa, ove sono presenti le telecamere. Il defibrillatore è stato donato dall'associazione Filmar a fronte della raccolta fondi effettuata in occasione della “Camminata del Cuore”, a cura dell'Associazione citata, iniziativa svoltasi all'interno della manifestazione “Caselle a Cuore” che ha visto la collaborazione tra diversi partner.