Cronaca
San Francesco al Campo

Cimitero: 400 mila euro per la messa in sicurezza

Il rio non deve più tracimare...

Cimitero:  400 mila euro  per la messa in sicurezza
Cronaca Ciriè, 12 Giugno 2020 ore 12:22

Cimitero: 400 mila euro per la messa in sicurezza. A San Francesco al Campo  lavori al camposanto.

Lavori al cimitero

L'Amministrazione comunale ha commissionato un progetto di fattibilità allo scopo di svolgere un adeguamento idraulico della struttura. Annuncia l'assessore ai lavori pubblici Giorgio Candelo: “Nei mesi scorsi sono pervenute diverse richieste da parte dei cittadini per l'acquisto di un loculo al cimitero. Purtroppo non disponiamo di tombe da mettere in vendita”. Il comune di San Francesco intende costruire nuovi sepolcri in via Ghetto. I terreni, però, sono soggetti a periodici allagamenti dovuti all'esondazione del rio Ritanasso che scorre nei pressi del cimitero. Motivo per cui la Regione Piemonte ha richiesto degli interventi di arginatura delle acque prima d'autorizzare la giunta Coriasco a edificare.

Descrizione dell'opera

Dall'analisi s'evince che non si deve svolgere una nuova canalizzazione. Piuttosto occorre regimare le acque a monte del cimitero affinché il corso d'acqua non tracimi e allaghi i loculi. In concreto verrà realizzato un invaso in corrispondenza dell'ingresso nord, all'incrocio tra le vie Perrero e Ghetto. L'obiettivo è raccogliere l'acqua piovana.

Costruzione a lotti

Con ogni probabilità si costruirà a lotti, in quanto la spesa ammonta a 404.670 mila euro. Nel contempo verranno erette le campate. Si sta ancora valutando se prevederle dentro o fuori l'attuale recinzione.