Cirie' e Ciriacese

Mangiano per 180 euro poi scappano insultando i cinesi

La scritta lasciata su un foglietto: "Ci avete portato il covid...".

Mangiano per 180 euro poi scappano insultando i cinesi
Ciriè, 27 Agosto 2020 ore 09:26

Mangiano per 180 euro poi scappano insultando i cinesi.  E’ accaduto a Ciriè.

Mangiano, scappano e insultano

“… Cinesi di M. ci avete portato il Covid…”. Sei giovani dopo aver mangiato per 180 euro  sono scappati dal ristorante cinese-giapponese senza pagare il conto. Avrebbero lasciato sul tavolo  anche un biglietto con  la scritta sopra riportata.

La denuncia

L’episodio, secondo la denuncia  presentata dal proprietario ai carabinieri della Tenenza di Ciriè, sarebbe accaduto nella serata di martedì 25 agosto presso il ristorante cinese-giapponese  di via San Maurizio. I giovani, per la prima volta a cena nel locale, dopo aver usufruito (e mangiato) con la formula “All you can eat” (ovvero si paga un fisso e si mangia quanto si vuole) avrebbero scarabocchiato a biro su un foglietto la frase per poi dileguarsi all’improvviso.

Rabbia  e amarezza

Grande amarezza da parte del proprietario per il gesto che, oltre al danno subito, suona  anche come una offesa a tutta la comunità cinese della zona. Indagini in corso da parte delle forze dell’ordine. Per i giovani è scattata la denuncia  di insolvenza fraudolenta  e odio razziale.

 

 

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità