bufera su di lui a ottobre

Medico negazionista di Borgaro sanzionato dall’Asl, aveva pubblicato video sui social

Aveva pubblicato video sui social dove sollevava forti dubbi sull’esistenza della pandemia e sull’efficacia del vaccino antinfluenzale, citando fonti non meglio specificate del Pentagono. 

Medico negazionista di Borgaro sanzionato dall’Asl, aveva pubblicato video sui social
Cronaca Torino, 30 Dicembre 2020 ore 10:20

Medico negazionista di Borgaro sanzionato dall’Asl, aveva pubblicato video sui social dove sollevava forti dubbi sull’esistenza della pandemia e sull’efficacia del vaccino antinfluenzale, citando fonti non meglio specificate del Pentagono.

Medico negazionista di Borgaro sanzionato dall’Asl

A metà ottobre era scoppiata la bufera su Giuseppe Delicati, 60 anni, medico di famiglia a Borgaro che aveva pubblicato un video su Youtube che va nella direzione del negazionismo. “Faccio questo video per sensibilizzarvi tutti dato che questo vaccino viene sollecitato con largo anticipo – affermava nel video – Si sa con certezza da un sito del Pentagono che il Coronavirus subisce un’attivazione per azione del vaccino antinfluenzale”, oltre cinque minuti di video in cui il medico, che in apertura afferma di essere un ex ufficiale medico dell’aeronautica militare, parlava del virus affermando anche che secondo sue fonti le persone decedute a Bergamo avrebbero effettuato il vaccino antinfluenzale. Il medico era subito stato segnalato all’ordine dei medici di Macerata, al quale appartiene.

La sanzione Asl

Ora è arrivata anche la sanzione disciplinare da parte dell’Asl To4 per aver diffuso sul web teorie negazioniste sulla pandemia. Dopo l’inchiesta della procura di Ivrea per procurato allarme e la segnalazione all’ordine dei medici, l’Asl ha disposto la sanzione disciplinare che consiste nella riduzione dello stipendio «nella misura del 20% per 5 mesi cinque» a partire dal 31 dicembre.

LEGGI ANCHE:Bufera sul medico negazionista di Borgaro, su Youtube: “Il vaccino antinfluenzale attiva il Covid

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità