Cronaca
tragico epilogo

Non ce l’ha fatta la donna investita in centro paese a San Benigno

In funerali si sono svolti in Liguria nei giorni scorsi

Non ce l’ha fatta la donna investita in centro paese a San Benigno
Cronaca Volpiano, 27 Maggio 2022 ore 05:45

Non ce l’ha fatta la donna investita in centro paese a San Benigno, in via di guarigione invece la figlia, ex sindaca della città.

Non ce l’ha fatta la donna investita in centro paese a San Benigno

Purtroppo l’incidente occorso lunedì 16 maggio a San Benigno Canavese dove nell’intento di attraversare le strisce pedonali, difronte al Palazzo comunale da parte dell’ex sindaco Maura Geminiani e dell’anziana mamma ha avuto un epilogo tragico. Il cuore di Diana Guarnieri, 95 anni, madre dell’ex sindaco, dopo una settimana di lotta a cessato di battere. Troppo gravi le ferite riportate nel tremendo urto, ricoverata nel reparto chirurgia del nosocomio chivassese lottando per una settimana in terapia intensiva. In netto miglioramento le condizioni della figlia Maura Geminiani anch’essa ricoverata nel nosocomio chivassese.

La dinamica

Ripercorrendo i fatti nella mattinata di lunedì 16 maggio, un furgone di una ditta di surgelati giungendo all’altezza del passaggio pedonale aveva travolto le due donne. Fermatosi subito a prestare i primi soccorsi ed avvertire le autorità competenti, gli veniva sequestrato il mezzo. Si aggrava così la posizione del conducente del furgone, un 23enne di Brandizzo che dovrà rispondere anche del reato di omicidio stradale.

L'ultimo saluto in Liguria

Nella serata di lunedì nella chiesa abbaziale si è svolto il rosario. I funerali sono stati celebrati nella cittadina di Finale Ligure. Diana lascia i figli Giorgio e Maura con Alberto, il nipote Alessandro e la pronipote Greta.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter