Borgaro Torinese

Nuova via Lanzo: opera da 1 milione e 700 mila euro

L'Amministrazione comunale ha aggiudicato i lavori per la riqualificazione dell'area.

Nuova via Lanzo: opera da 1 milione  e 700 mila euro
Cronaca Torino, 23 Aprile 2021 ore 08:06

Nuova via Lanzo: opera da 1 milione e 700 mila euro. A Borgaro Torinese l'Amministrazione comunale ha aggiudicato i lavori.

Nuova via Lanzo

La ditta vincitrice per la riqualificazione è la Giustiniana Srl di Gavi, in provincia di Alessandria, con un ribasso del 27,728 %. La base d'asta ammontava a 2.460.906 euro, oltre a 88.000 euro di oneri di sicurezza. Ben undici sono state le offerte pervenute sulla piattaforma elettronica. Dichiara il vicesindaco Fabrizio Chiancone: “La procedura è terminata pochi giorni fa, con tutte le verifiche di rito da parte degli uffici comunali. A fine aprile 2021 contiamo d'incontrare l'impresa per stabilire insieme il crono-programma. Quindi, entro la prima metà di maggio, si inizierà ad allestire il cantiere. Contrariamente a quanto affermato dalla minoranza consiliare negli ultimi due consigli, quest'opera non è più un sogno ma è diventata una realtà”.

Nuovo boulevard

Il progetto ha ottenuto un finanziamento di 2 milioni di euro che serviranno per realizzare un "boulevard” con un'area polivalente. In questo senso i lavori svolti prima in via Svizzera e, poi, in via XX Settembre, sono stati propedeutici. Spiega ancora Chiancone: “Verrà creato un “boulevard” centrale con panchine e alberi di alto fusto. Sui fianchi correranno le due carreggiate. La passeggiata verrà realizzata dove adesso procedono le auto. Mentre i controviali verso l'Ipercoop e via Svizzera diventeranno le viabilità principali. Inoltre verrà realizzata una grande piastra lunga 300 metri e larga 28 metri nei pressi dell'ex capannone Angioni per organizzare delle manifestazioni”.

Diciotto mesi di cantiere

Il cantiere durerà circa diciotto mesi e i disagi per i residenti, e automobilisti, saranno certamente inevitabili. La necessità di parcheggiare potrà essere soddisfatta dal grosso piazzale della Coop. Il valore degli alloggi, però, potrebbe sicuramente salire notevolmente.