Borgaro Torinese

“Riaprite la piscina”: già raccolte cento firme

L'appello da parte dei tesserati della River  nella serata di giovedì  17 settembre.

“Riaprite la piscina”: già raccolte cento firme
Torino, 18 Settembre 2020 ore 09:31

“Riaprite la piscina“: già raccolte cento firme. A Borgaro Torinese da parte dei tesserati della River  nella serata di giovedì  17 settembre 2020.

“Riaprite la piscina”

La Polisportiva Uisp River Borgaro ha annunciato di voler tenere chiusi a tempo indeterminato gli impianti natatori. Inoltre entro il 5 ottobre spiegherà se riuscirà o meno a uscire dalla situazione debitoria. Il comunicato ha lasciato disorientate le Amministrazioni comunali di Borgaro, Cirié e Robassomero. Ma ha sgomentato gli utenti delle piscine. Famiglie con figli che praticano sport a livello dilettantistico e agonistico.

Partita la petizione

I sottoscrittori della petizione sono già oltre un centinaio. Giovedì 17 parecchie famiglie si sono recate davanti ai cancelli chiusi di via Risorgimento. Qui è stato allestito un banchetto in cui era possibile compilare dei fogli prestampati, riportando anche il numero di un documento d’identità valido. I genitori, i collaboratori e gli atleti che da anni utilizzano gli impianti di Borgaro, Cirié, Robassomero e Leini richiedono ai sindaci di attivarsi il più velocemente possibile per la riapertura delle strutture.

Sperando nella ripresa…

I fogli compilati saranno consegnati in quattro palazzi civici. L’auspicio è che le Amministrazione accolgano l’appello degli ex utilizzatori. Si spera nell’indizione di una manifestazione d’interesse (una specie di gara d’appalto semplificata) nelle prossime settimane. Si chiede di riprendere ancora nell’autunno per non mandare all’aria la stagione relativa agli sport acquatici.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità