Cronaca
Cirie'

Rifiuta l'alcol test e insulta la Polizia Locale: denunciato

E' accaduto durante i rilievi successivi a un tamponamento.

Rifiuta l'alcol test e insulta la Polizia Locale: denunciato
Cronaca Ciriè, 24 Settembre 2021 ore 07:52

Rifiuta l'alcol test e insulta la Polizia Locale: denunciato. E' accaduto a Ciriè.

Dopo un tamponamento

Denunciato per essersi rifiutato di sottoporsi ai controlli per guida in stato d'ebrezza. L’episodio è accaduto sabato, 18 settembre, verso le 11.15, in corso Nazioni Unite. L'uomo di 46 anni, nel tentativo di parcheggiare l'autovettura ha tamponato un altro veicolo guidato da un ventisettenne di San Maurizio.

Denunciato per minacce

La Polizia Locale, durante le fasi dei rilievi, ha chiesto d'effettuare l'alcol test. Ma il quarantaseienne, le cui iniziali sono G.E., si era allontanato dal luogo dell'incidente. Ritrovato poco dopo nelle vicinanze, durante la contestazione delle violazioni per non essersi sottoposto all'alcol-test, ha minacciato ripetutamente i vigili urbani intervenuti. Pertanto la vicenda si è conclusa con una denuncia anche per violenza, minaccia e oltraggio a pubblico ufficiale.