Menu
Cerca

Rifiuti sulla Provinciale Mercalli si scatena

Il meteorologo intervenuto a Leini se la prende con chi abbandona l'immondizia per strada

Rifiuti sulla Provinciale Mercalli si scatena
Cronaca Ciriè, 23 Novembre 2017 ore 08:47

Rifiuti sulla Provinciale Mercalli si scatena. Dura invettiva contro chi abbandona l’immondizia in strada.

Rifiuti sulla Provinciale Mercalli si scatena

Una dura presa di posizione nel corso della serata di lunedì. Rifiuti sulla Provinciale Mercalli si scatena e lancia una vera e propria invettiva nei confronti di chi abbandona l’immondizia in strada. E’ successo in occasione dell’evento che si è svolto ad inizio settimana all’Auditorium di Leini.

“Devono bruciare tutti all’inferno”

Il noto meteorologo che è stato ospite di un’uscita dal titolo «Ambiente e clima: come sono cambiati dai tempi di San Francesco ai tempi di Papa Francesco?» ci è andato giù in maniera pesante. «Coloro che gettano immondizia nelle due piazzole lungo la ex SS460 devono bruciare all’inferno per sempre. Perché quell’indecenza non è solo una vergogna estetica, ma anche un problema per la salute di tutti noi».

Mercalli chiede pure la “scomunica”

Sempre nel corso della serata del 20 novembre, Luca Mercalli si è rivolto a don Pierantonio Garbiglia e gli ha chiesto di «Scomunicare chi è autore di gesti di questo tipo». Una presa di posizione dura, diretta, che ha voluto scuotere il pubblico presente affinché in qualche modo si possa fare qualche contro questo scempio.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli