Menu
Cerca
udienza preliminare

Sindaco Rostagno, assessori e tecnici comunali rinviati a processo per la morte di Guido Zabena

Il processo inizierà il prossimo 16 luglio, avvocati della difesa fiduciosi.

Sindaco Rostagno, assessori e tecnici comunali rinviati a processo per la morte di Guido Zabena
Cronaca Rivarolo, 05 Maggio 2021 ore 14:49

Sindaco Rostagno, assessori e tecnici comunali rinviati a processo per la morte di Guido Zabena avvenuta la notte del 2 luglio 2018 nel sottopasso al confine con Feletto.

Rinviati a processo per la morte di Guido Zabena

Buona la terza. Questa mattina, mercoledì 5 maggio, alle 8.30 si è tenuta l’udienza preliminare che ha visto rinviare a giudizio per omicidio colposo nei confronti del sindaco di Rivarolo Alberto Rostagno, il vice sindaco con delega all’Urbanistica Francesco Diemoz, l’assessore Lara Schialvino con delega ai Lavori pubblici e Manutenzioni, Enrico Colombo responsabile del Settore Lavori pubblici in Comune e il comandante Sergio Cavallo, capo della polizia municipale di Rivarolo, per la morte di Guido Zabena, il cinquantunenne di Favria morto annegato a Rivarolo nel sottopassaggio al confine con Feletto, allagatosi nella notte del 2 luglio del 2018 in seguito ad un eccezionale precipitazione piovosa.

Processo 16 luglio

Il processo si aprirà il prossimo 16 luglio. L'avvocato Chiappero (nella foto al centro), legale del sindaco Rostagno si è detto fiducioso nel processo, "abbiamo argomenti da portare a dibattimento" ha dichiarato.