Sp 460 di nuovo problemi: cede ancora l'asfalto fra Leini e Lombardore

I lavori di consolidamento partiranno già domani.

Sp 460 di nuovo problemi: cede ancora l'asfalto fra Leini e Lombardore
Rivarolo, 17 Settembre 2018 ore 14:51

Dopo le violente piogge di sabato sera nuovo cedimento dell'asfalto sulla Sp 460.

Sp 460, nuovo cedimento

L'asfalto ha ceduto ancora sulla Sp 46o ad appena 15 giorni dalla sua apertura. Le piogge degli ultimi giorni hanno provocato un cedimento proprio nel tratto di strada appena riaperto. Questa volta, fortunatamente il dissesto ha interessato solamente la banchina, per cui la strada non dovrà essere chiusa al traffico per permettere i lavori di ripristino.

Domani l'avvio dei lavori di ripristino

Dopo quattro mesi di chiusura, periodo durante il quale il traffico era stato deviato sulla SP267, lo scorso 30 agosto la strada era stata riaperta al traffico. Ieri mattina, a sole due settimane dalla riapertura, a lato della corsia in direzione Torino sono state notate due crepe.

I lavori di ripristino dovrebbero partire già domani mattina, la strada non verrà chiusa ma verrà solamente ridotta la corsia interessata.

Il comunicato della Città Metropolitana

Questo il comunicato della Città Metropolitana: "Sopralluogo questa mattina al km 7+830 della strada provinciale 460 del Gran Paradiso al confine tra Volpiano e Lombardore, presenti la ditta che ha effettuato i recenti lavori e i tecnici del servizio Viabilità della Città metropolitana di Torino, per valutare l’entità del cedimento della banchina bitumata che si è verificato in quel punto della strada nella giornata di ieri".