indagini in corso

Sparatoria a Castellamonte, locale sotto sequestro | FOTO e VIDEO

Il movente sembra essere riconducibile a vecchi dissapori di famiglia.

Castellamonte, 08 Ottobre 2020 ore 11:28


Sparatoria a Castellamonte, locale sotto sequestro, il movente sembra essere riconducibile a vecchi dissapori di famiglia.

Sparatoria a Castellamonte

I Carabinieri, d’intesa con la Procura della Repubblica di Ivrea, stanno sottoponendo a fermo di indiziato di delitto per tentato duplice omicidio e porto illegale di arma da fuoco un pregiudicato classe 94, di San Giorgio Canavese, ritenuto l’autore della sparatoria avvenuta la scorsa notte a Castellamonte, fuori dalla pizzeria di via Buffa dopo una accesa discussione con il titolare del locale e il fratello di quest’ultimo, entrambi colpiti un colpo di pistola, uno ad una gamba e l’altro alla natica sparati con un revolver cal 38, gettato durante la fuga nel fiume Stura, dove si sta cercando di recuperarla con l’ausilio dei sommozzatori.

LEGGI ANCHE: Sparatoria a Castellamonte, due feriti portati al Cto
Sparatoria a Castellamonte, sotto interrogatorio un sospettato

Il movente

Dopo i rilievi sul luogo della sparatoria, che hanno consentito ai carabinieri di rinvenire una ogiva cal. 38, la pizzeria è stata posta sotto sequestro. Il fermato è stato sottoposto a stub e sta collaborando con gli investigatori dell’Arma. Non è però ancora del tutto chiaro il movente, che sembra essere comunque riconducibile a vecchi dissapori di famiglia.

Feriti in buone condizioni

I feriti, prontamente soccorsi ed elitrasportati presso il CTO di Torino, sono stati giudicati fortunatamente guaribili rispettivamente con 60 giorni  il primo (con estrazione di due frammenti di ogiva dal femore) e 20 giorni  di prognosi il secondo a seguito della perforazione della natica.
Il fermato a breve sarà ristretto presso la casa circondariale di Ivrea.
Gli accertamenti dei Carabinieri continuano per verificare le responsabilità degli accompagnatori dell’autore della sparatoria.

3 foto Sfoglia la gallery
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità