Fiano

Terremoto in giunta: le dimissioni

Via Gilberto Godino subentra Monica Arisi.

Terremoto in giunta: le dimissioni
Ciriè, 22 Maggio 2020 ore 08:02

Terremoto in giunta. Le dimissioni. E’ accaduto  a Fiano. Monica Arisi succede a Gilberto Godino.

Terremoto in giunta

L’assessore Gilberto Godino ha rimesso le deleghe al sindaco Luca Casale. Dopo quattro anni d’intesa, nessuno si sarebbe aspettato una simile situazione ad appena un anno dalla scadenza del mandato amministrativo. Dichiara il dimissionario Godino: “Dal mio punto di vista c’era un clima che non rendeva possibile andare avanti con le deleghe assegnate. Esprimo gratitudine per la fiducia che mi è stata concessa. Questo mi ha consentito di svolgere un’esperienza politico-sociale di rilievo”. Godino non tradirà le aspettative degli elettori. Fino alla primavera del 2021 conserverà la carica da consigliere.

Emergenza Coronavirus… fatale!

Nel periodo dell’emergenza Coronavirus si sono manifestate differenze di veduta sui vari decreti emanati dal presidente del consiglio dei ministri. Dichiara il primo cittadino Luca Casale: “Rispetto la decisione di Godino. Ma ritengo che abbandonare il gruppo quando emergono delle difficoltà sia la strada più semplice. Occorre invece essere uniti…”. Il vicesindaco Rosaria Rita Sforza viene riconfermato, mentre subentra Monica Arisi come assessore.

Le deleghe di Arisi

Il neo assessore, moglie dell’ex capitano del Toro, Roberto Cravero, si occuperà dei seguenti temi: socio-assistenziale, salute, sport, tempo libero, organizzazione e programmazione. La scelta è caduta su colei che può garantire più tempo in assoluto. Arisi promette che si metterà subito al lavoro per informare la popolazione sulle possibilità offerte dal Cis. La delega al bilancio resta in capo al sindaco Casale.

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità