Economia

Un anno senza assenze: borsa di studio Ciac all'allievo Ismael Jon Traore

Il riconoscimento “Valore CIAC” premia l’impegno, la resilienza e la tenacia con cui Jon ha affrontato l’anno formativo.

Un anno senza assenze: borsa di studio Ciac all'allievo Ismael Jon Traore
Economia Rivarolo, 05 Luglio 2019 ore 14:03

Un anno senza assenze. Tenacia, resilienza e impegno sono le qualità dell'allievo del Ciac di Valperga Jon Ismael Traore premiato con una borsa di studio ad hoc.

Jon Ismael Traore

Essere resilienti significa, vocabolario alla mano, avere la capacità di trarre forza positiva dagli eventi non positivi e stressanti, trasformando le difficoltà in risorsa. E' sicuramente una qualità che non manca al 17enne Jon Ismael Lionel Traore Wendemi. Il giovane frequenta il «Corso Operatore Meccanico – Costruzioni su macchine utensili e a controllo numerico» al C.IA.C di Valperga. Giovedì scorso, 27 giugno, al C.IA.C. «Adriano Sada» di Rivarolo, alla presenza del Presidente del Consorzio Interaziendale canavesano per la formazione professionale, Giovanni Trione, il Direttore generale, Pier Mario Viano, e la direttrice della sede valperghese, Anna Maria Poppa hanno consegnato al bravo e preparato studente del primo anno una borsa di studio del valore di 500 euro.

Valore Ciac

«Il riconoscimento “Valore CIAC” premia l’impegno, la resilienza e la tenacia con cui Jon ha affrontato l’anno formativo. Il nostro allievo, appassionato di meccanica nell’anno formativo appena concluso ha fatto zero ore di assenza» ha spiegato Viano. Appassionato di calcio, tifoso della Juve e promettente giocatore in forza al Valle Sacra, il 17enne è originario del Burkina Faso. E' cittadino italiano da tre anni e vive con i familiari a Feletto. Dopo aver seguito un percorso di formazione a indirizzo elettrico, è arrivata la felice scelta di seguire le lezioni per operatore meccanico. Un bell'esempio per i giovani, che come Jon Ismael continuano ad inseguire i propri sogni nonostante le difficoltà di ogni giorno.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter