Attualità
caro bollette

Borgaro, lievitano i costi di luce e riscaldamento a Palazzo Civico

Fondi a disposizione per i nuclei disagiati.

Borgaro, lievitano i costi di luce e riscaldamento a Palazzo Civico
Attualità Torino, 10 Agosto 2022 ore 05:01

Borgaro, lievitano i costi di luce e riscaldamento a Palazzo Civico: circa 500 mila euro in più solo nel secondo semestre del 2022.

Lievitano i costi di luce e riscaldamento a palazzo civico

Si prevede una spesa di circa 500 mila euro in più solo nel secondo semestre del 2022. Ne ha parlato l'assessore al bilancio Federica Burdisso nell'ultimo consiglio: «Una porzione di parte libera del bilancio, pari a 445.000 euro, sarà impiegata da maggiori costi per il rincaro utenze. Di recente sono stati trasferiti dallo Stato 106.000 euro per le bollette. Le risorse non sono minimamente sufficienti per far fronte ai rincari. Basti pensare che solo 310.000 euro vanno per le spese calore. Nonostante ciò siamo orgogliosi del fatto che questo bilancio ci consente di dare risposte anche dal punto di vista sociale, oltre far fronte agli aumenti spropositati di luce e gas. All'inizio anno avevamo sottostimato. Ci vorranno circa 500 mila euro solo per sei mesi. Tuttavia ci siamo stati dentro e non abbiamo rinunciato a nulla. Con questa variazione riusciremo a dare delle risposte alla cittadinanza».

Bonus Bollette anticipato

Solitamente il Comune di Borgaro mette a disposizione circa 40.000 euro all'anno per i nuclei disagiati. Per il 2022 ci sono delle novità, come spiega Burdisso: «Intendiamo anticipare il bando per le fasce deboli di qualche settimana rispetto al canonico mese di novembre. Questa sera abbiamo stanziato 16.000 euro di fondi Covid del 2020 per progetti di utilità sociale».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter