Mappano

Dal 2022 bollette illuminazione pubblica intestate al Comune

Sino a luglio l'ente usufruiva di una convenzione Consip.

Dal 2022 bollette illuminazione pubblica intestate al Comune
Cronaca Torino, 01 Agosto 2021 ore 07:40

Dal 2022 le bollette dell'illuminazione pubblica  saranno intestate al Comune di Mappano. (in foto piazza don Amerano).

Le bollette   di Mappano

L'argomento è stato discusso in consiglio comunale, finalmente “in presenza”, nella sala “Lea Garofalo”. Ha chiesto il consigliere di minoranza Luigi Gennaro: “Sul contenzioso tra Comune di Mappano ed ex concentrici (Caselle, Borgaro e Leini ndr) abbiamo appurato che molte utenze sono intestate ad altri enti perché non c’è stato ancora un passaggio formale. Corrisponde al vero?”.

Volture effettuate ma non per tutto...

Le volture dei contatori dei diversi palazzi pubblici sono già state effettuate. Ha spiegato l'assessore Massimo Tornabene: “La questione è legata all’illuminazione pubblica. Le somme fatturate dai Comuni cedenti sono state accantonate per essere versate, fin dal bilancio 2018. Dal punto di vista contrattuale, sino a pochi giorni fa, era in vigore una vantaggiosa convenzione Consip che non poteva essere sciolta prima, se non con depenalizzazioni importanti. Si è avviata la procedura per aderire a Consip 4, entro dicembre 2021. Nei tempi tecnici, subentrando un nuovo accordo,le bollette verranno intestate a Mappano”.

Rilievo geo-localizzato punti luce

Nel frattempo si è fatto il rilievo puntuale e geo-localizzato di tutti i punti luce del paese, insieme al gestore. Conclude Tornabene: "Infine, grazie alle capacità di mediazione del sindaco si è riaperto un tavolo in Prefettura con i cedenti per le somme arretrate. Si conta di definire in pochi mesi”.